Dolori cervicali: 3 domande al fisioterapista

1. Quali sono i fastidi cervicali per i quali è possibile rivolgersi al fisioterapista?

Dolori a seguito di un incidente, per esempio dopo un colpo di frusta.
Dolori dovuti alla posizione mantenuta per molto tempo magari davanti al PC.
Dolori al collo senza un’apparente causa scatenante tipo il cosiddetto “torcicollo”.

2. Cosa si può consigliare a chi soffre di dolori cervicali non in maniera costante, ma periodicamente?

Dipende cosa si intende saltuariamente.

E’ necessario intanto sottolineare che di base praticare attività sportiva aiuta a mantenere lo stato di salute e a evitare di “bloccarsi”.

Nel momento in cui il dolore si presenta con il freddo, l’umidità o il vento, si può mitigare e ridurre in modo importante il problema con le normalizzazioni Energetiche di Solére.

Altrimenti quando il dolore si presenta in modo apparentemente casuale, è consigliabile rivolgersi ad uno specialista per poter trattare la disfunzione che lo causa e fare in modo che questa non si trasformi successivamente in una patologia organica.

3. Dopo quanto tempo di persistenza del fastidio cervicale o del dolore è il caso di rivolgersi ad uno specialista?

Il dolore è un campanello d’allarme che il corpo adotta per indicare la possibile comparsa di un problema o di qualcosa che non funziona più bene.

E’ normale attendere qualche giorno per vedere se avviene spontaneamente la remissione dei sintomi. Ma dopo aver aspettato 7/10 giorni nei quali magari si è anche assunto una adeguata terapia farmacologica antinfiammatoria prescritta dal medico curante, se il dolore non è passato del tutto è necessario rivolgersi ad uno specialista che in prima battuta può anche essere il fisioterapista.

E’ importante non aspettare troppo tempo per risolvere il problema perché prima si riesce a gestirlo con adeguate terapie più veloce sarà la risoluzione e meno saranno i rischi di incorrere in possibili ulteriori dolorosi compensi.

Per altre informazioni potete contattare direttamente il centro Panta Rei Rehab di Cornaredo o fissare un appuntamento con uno dei nostri fisioterapisti.