Terapia manuale ecoguidata

Il Fisioterapista utilizza un’ecografo per guidare il trattamento, abbinando la terapia manuale all’uso terapeutico dello strumento. In questo modo il fisioterapista può vedere “in diretta” i tessuti più rigidi da trattare e verificare la qualità della terapia.

La precisione nelle manovre ecoguidate consente di lavorare in massima sicurezza anche in prossimità di passaggi vascolari e nervosi garantendo una maggiore efficacia nel trattamento dei tessuti molli.

Possono beneficiare della terapia manuale ecoguidata persone con disturbi quali:

  • sindromi miofasciali
  • contratture o lesioni muscolari
  • tendiniti
  • pubalgia
  • mal di schiena
  • dolori cervicali
  • dolori al ginocchio
  • dolori di spalla
  • gomito del tennista
  • sindrome del tunnel carpale
  • sindrome femoro-rotulea
  • fascite plantare
terapia manuale ecoguidata rho parabiago
terapia manuale ecoguidata spalla rho settimo milanese

PRENOTA UN APPUNTAMENTO

Privacy Policy

Preso atto dell’informativa Privacy pubblicata sul sito istituzionale, dichiaro di prestare il consenso al trattamento dei miei dati personali e particolari, da parte di PantaRei Rehab srl, per le finalità di cui al punto 3.3), lettera e) dell’informativa ovvero: e) raccolta di dati o informazioni ottenute direttamente presso l’Interessato, ovvero presso terzi, che includono, a titolo esemplificativo, l’eventuale acquisizione di dati particolari che potrebbero essere inseriti, da parte Sua, nel corpo del messaggio (anche se non attinenti con i fini specificati nell’informativa) e per i quali si richiede esplicito consenso, (informazioni contenute in referti medici e/o documentazione clinica di altri Centri specialistici pregressi all’accesso in Studio del Titolare, da parte dell’Interessato, ai fini dell’erogazione delle prestazioni sanitarie richiesta dallo stesso). L’invio di posta elettronica all’indirizzo istituzionale indicato nel portale e la compilazione del format (nome e cognome dell’Utente, indirizzo email e messaggio) comportano la successiva acquisizione dell’indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali e particolari che potrebbero essere inseriti da parte Sua nel corpo del messaggio (anche se non attinenti con i fini specificati nell’informativa) e per i quali si richiede esplicito consenso. Il conferimento dei predetti dati risulta indispensabile ai fini del perseguimento delle finalità diagnostiche-terapeutiche. In caso di rifiuto al conferimento dei dati personali e particolari, questa struttura potrebbe non essere in grado di erogare la prestazione necessaria o richiesta.

Invio newsletter

Preso atto dell’informativa Privacy pubblicata sul sito istituzionale, dichiaro di prestare il consenso al trattamento dei miei dati personali per le finalità indicate al punto 3.3), lettera f) dell’informativa ovvero: f) invio di newsletter (a titolo esemplificativo promozioni e/o nuovi servizi erogati dal Titolare del trattamento) Presto il consenso ( ) Non presto il consenso ( ) Il conferimento dei dati necessari per le finalità di cui al punto 3.3) lettera e) non è obbligatorio ed il rifiuto di fornirli non determina alcuna conseguenza negativa; questa struttura erogherà ugualmente la prestazione necessaria o richiesta.

PUOI FARLO ANCHE...

NON È INDISPENSABILE la prescrizione medica MA È UTILE.

La terapia manuale si può avvalere dell’uso dell’ecografo. Il fisioterapista utilizza la sonda ecografica per valutare i tessuti ed analizzare le rigidità presenti. In questo modo il terapista riesce a dirigere con precisione il proprio intervento, evitando strutture delicate come vasi e nervi. I tessuti possono essere poi rivalutati per verificare la bontà dell’intervento.

E’ comunque importante sottolineare che il fisioterapista non può ne deve fare diagnosi circa l’entità di possibili lesioni, competenza che rimane del medico radiologo.